trota, Trota salmonata in crosta con verdure
Print Friendly, PDF & Email

Trota salmonata in crosta con verdure

di Sergio Maria Teutonico

In cucina non si butta via niente e tutto ciò che avanza dalle lezioni viene quasi sempre consumato nei giorni successivi. Grazie a questo spesso dobbiamo creare qualche ricetta sfiziosa per il nostro pranzo, e quando ci ritroviamo un capolavoro inaspettato dobbiamo riproporlo anche ai nostri corsisti. Proprio come è successo con la trota salmonata, reduce da una lezione di cucina di pesce e finita in una crosta di pane con le verdure trovate in frigo. Insomma, una sorta di trota salmonata al cartoccio… di pane. Il risultato? Da urlo.

D’altronde succede spesso, quando ad improvvisare il pranzo sono degli Chef!

La trota è un pesce squisito e molto saporito che viene usato poco in cucina, forse perché spesso non si conoscono le ricette giuste. Ci sono come sempre delle varianti, potete usare un altro pesce come il salmone o il tonno oppure potete acquistare la pasta sfoglia e usare quella per fare la vostra Eccone una che conquisterà tutti.

Ingredienti:

 

  • 1 trota sfilettata
  • patata
  • zucchina
  • peperone
  • cipolla
  • carota
  • 1 mandarino o arancia
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe
  • 500 g di pasta da pane (300 g farina- 170 g acqua-10 g lievito di birra- 20 g olio- 8 g sale)
  • 1 uovo

Sbucciate la cipolla e la patata. Togliete le estremità alla zucchina.
Affettate quindi sottilmente tutte le verdure.

Saltatele in padella con un filo d’olio, sfumate con il succo di mandarino e aggiustate di sale e pepe.

Spegnete il fuoco dopo pochi minuti, le verdure dovranno insaporirsi ma rimanere croccanti.

 

Stendete la pasta da pane, ricavatene delle strisce e intrecciatele tra di loro fino a formare una rete fitta come le maglie di un canestro.

 

Dividete dunque l’intreccio in due parti e adagiate su ognuno un filetto di trota, ricopritelo con le verdure e ripiegatevi sopra la rete di pasta.

 

Sistemate il tutto su una placca rivestita da carta forno, spennellate con un uovo leggermente sbattuto e infornate a 200° per 15 minuti circa.

Servite caldo.

Volete altre ricette a base di pesce? Ecco qui qualche spunto!

SCEGLI ORA LA TUA LEZIONE

Nessuna lezione o corso in programma per ora

Lascia un commento