torta di patate dolci americane

Torta di patate dolci americane

La torta di patate dolci americane è un dolce classico della tradizione americana che abbiamo rivisitato utilizzando una base più simile a quella delle cheesecake.
La base della torta è resa più aromatica grazie all’aggiunta di cacao amaro, un toccasana per i più golosi!
Questa torta dolce di patate prevede l’utilizzo della patata americana che poco ha a che fare con la classica da tutti conosciuta. Le patate dolci più comuni sono di colore arancione e ricche di minerali e vitamine.
La ricetta della torta di patate prevede che le stesse vengano ridotte in purea e aromatizzate con cannella e noce moscata, il profumo invaderà la vostra casa!
Se non amate queste spezie potete utilizzare la scorza grattugiata di un’arancia e aggiungere il succo al posto del liquore.
Se volete prepararla in maniera più tradizionale, usate una pasta frolla classica invece della base di biscotti e burro.

Ingredienti per la torta di patate dolci americane:

per la base

  • 250 g biscotti digestive
  • 100 g burro
  • 15 g cacao amaro

per la farcia

  • 800 g patate dolci
  • 2 uova
  • 120 g zucchero di canna
  • cannella
  • noce moscata
  • 1 limone
  • liquore a piacere
torta di patate dolci americane

La base della torta di patate dolci americane– in un mixer tritare i biscotti con il cacao.
Fondere il burro a bagnomaria ed unirlo al composto preparato.
Amalgamare bene e rivestire, aiutandosi con il dorso di un cucchiaio, la base ed i bordi di uno stampo a cerniera del diametro di 22 cm.
Riporre lo stampo in frigorifero.
La farcia – pelare le patate, tagliarle in pezzi e lessarle senza aggiungere sale.
Una volta pronte, ridurle in purea con uno schiacciapatate.
Bagnarle con il succo di mezzo limone, aggiungere uova e zucchero ed aromatizzare a piacere con cannella, noce moscata e liquore, amalgamando il tutto con cura.
Estrarre la base dal frigo e versare al suo interno la farcia pronta, livellandola con cura.
Cuocere la torta di patate dolci americane in forno già caldo a 180°C per circa 45 minuti.

scegli il tuo corso
Print Friendly, PDF & Email
The following two tabs change content below.
Daniela Goffredo
CLASSE 1966 – ARCHEOLOGA MILITANTE, CUOCO, PASTICCERE E PERSONAL CHEF Daniela Goffredo, classe 1966, nasce a Roma dove compie studi classici e muove i primi passi come archeologa militante. La passione per la cucina, coltivata da sempre, si affina nel tempo fino al conseguimento dei titoli professionali di cuoco, pasticcere e personal chef, che la portano ad una vera e propria svolta di vita, iniziando a lavorare in qualità di chef assistant presso prestigiose scuole di cucina ed in vari locali della Capitale come sous chef e pastry baker. Dal 2017 è titolare de " La Palestra del Cibo" dove coordina la formazione didattica e l'organizzazione degli eventi.