Tagliatelle alla curcuma con ragù di salsiccia e verdure

Tagliatelle alla curcuma con ragù di salsiccia e verdure

Le tagliatelle alla curcuma con ragù di salsiccia ve le consiglio come primo piatto per conquistare qualcuno perché, davvero, sono molto saporite e già dalla prima forchettata vi metterete silenziosamente a sperare che nella pentola ce ne siamo ancora. Preparateli per amici e famiglia e diventerete gli Chef ufficiali di casa!
Se riuscite a ritagliarvi del tempo per preparare la pasta all’uovo fatta in casa noterete la differenza rispetto a quella comprata al supermercato. Preparare la pasta a mano non è solo un gesto d’amore ma anche e soprattutto un metodo infallibile per scaricare la tensione e rilassarsi.
Provare per credere!
Le tagliatelle alla curcuma risulteranno aromatiche e profumate grazie a questa spezia coloratissima, in alternativa potete usare la paprica che conferirà un aroma più deciso e un colore tendente al rosso.
Se volete saperne di più sulla paprica, ecco un articolo per voi!

Ingredienti:

Per le tagliatelle alla curcuma

  • 300 g di farina
  • 1 uovo
  • 60 g di acqua
  • un cucchiaio di curcuma
  • Sale

Per il sugo

  • 500 g di salsiccia sgranata
  • carota
  • costa di sedano
  • ½ cipolla
  • 2 zucchine
  • 300 g di zucca
  • 100 g di vino bianco
  • semi di finocchio
  • olio extravergine
  • sale e pepe
TAGLIATELLE ALLA CURCUMA CON RAGU' DI ZUCCA E SALSICCIA

Disponete la farina mischiata con la curcuma a fontana sulla spianatoia, aggiungete un pizzico di sale, l’uovo e l’acqua. Impastate fino ad ottenere una pasta liscia ed omogenea. Lasciatela riposare per almeno 30 minuti prima di stenderla in una sfoglia sottile dalla quale ricaverete le vostre tagliatelle.
Preparate dunque un trito di sedano, carote e cipolla e lasciatelo sudare in padella con un generoso filo d’olio.
Successivamente aggiungete la pasta di salsiccia e fatela rosolare fino a farla asciugare del tutto. Sfumate con il vino e aspettate che evapori.
Nel frattempo pulite le verdure e tagliatele a cubetti.

Unite zucca e zucchine regolando di sale e profumate con il pepe e portate a cottura aggiungendo poca acqua per volta.
A fine cottura cospargete con una manciata di semi di finocchio e saltate le tagliatelle alla curcuma precedentemente cotte in abbondante acqua salata.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento