ricetta rosa di verdure dell'orto

Rosa di verdure dell’orto: un modo originale di presentare a tavole le verdure.

 

La rosa di verdure dell’orto è una preparazione che non ha dosi precise di ingredienti, dovete usare solo delle verdure e un composto di uova sbattute con pecorino a piacere.

Tutto il lavoro è tagliare le verdure in fette sottili, il resto poi è quasi un gioco.

Se vi piace, potete spolverizzare la superficie della rosa di verdure con del grana così che, una volta in forno, possa gratinare e aggiungere golosità al piatto.

Ovviamente nulla vi vieta di sostituire o aggiungere verdure.

Avete delle carote? Perfette da sbucciare e tagliare a fette lunghe e sottili per essere aggiunte a questa preparazione!

 

Ingredienti:

zucchine
peperoni
melanzane
aglio
uova
pecorino grattugiato
olio extravergine di oliva
sale
pepe

una buona ricetta vegetariana

 

Come fare?

Affettare nel senso della lunghezza le melanzane ad uno spessore di circa 5 millimetri.

Procedere allo stesso modo con le zucchine ad uno spessore di circa 3 millimetri

Dividere il peperone in falde larghe 3 centimetri circa.

Disporre le verdure su teglia con carta da forno, condire con sale, pepe, aglio tritato e olio extravergine di oliva.

Fare cuocere a 180°C fino a che le verdure non saranno morbide, toglierle dal forno e lasciare che raffreddino.

Nel frattempo, in una ciotola, sbattere un paio di uova con una manciata di pecorino grattugiato e un po’ di pepe macinato.

Su un foglio di carta da forno appena unto, disporre uno strato di melanzane che si spennellerà di uovo e pecorino.

Sulle melanzane disporre uno strato di peperoni e spennellando sempre con l’uovo, per ultimo aggiungere uno strato di zucchine spennellato con uovo.

Arrotolare le verdure a formare un grosso salame ben chiuso.

Dividerlo in parti uguali e disporre ogni “involtino” in verticale in una tortiera dai bordi alti di misura adeguata.

Regolare di sale e di pepe quindi infornare nuovamente per venti minuti circa a 180°C.

Una volta termina la cottura, sfornare e lasciare intiepidire prima di sformare e servire.

 

regala un corso di cucina a torino
Print Friendly, PDF & Email
The following two tabs change content below.
Avatar
CLASSE 1971 – EXECUTIVE CHEF , SOMMELIER PROFESSIONISTA, CONSULENTE GASTRONOMICO E SCRITTORE. Sergio Maria, spesso sui social come Chef SMT, è un personaggio eclettico e pieno di energia. Da più di trenta anni si occupa, a tutti i livelli, di enogastronomia, formazione e consulenza. Noto al grande pubblico per le sue fortunate trasmissioni televisive tra cui “Chef per un giorno” e “Colto e Mangiato”, ha creato nel 2012 La Palestra del Cibo la sua scuola di cucina a Torino. È un consulente esperto di organizzazione del lavoro della ristorazione e dell’ottimizzazione di attività ristorative a tutti i livelli. Nel 2014 riceve dall’AIFO il premio “Oliva d’oro” come miglior chef italiano per l’utilizzo e la valorizzazione dell’olio extravergine d’oliva.

Lascia un commento