ricetta delle empanadas

Empanadas con ripieno di carne: profumi e sapori sudamericani!

Le empanadas, piatto tipico di America Latina, Filippine, Argentina e Cile, sono dei fagottini di pasta molto sottile ripieni di verdure o carne (o tutti e due).

La forma orginale delle empanadas argentine richiama la figura di una mezzaluna ma il ripieno cambia in base alla zona e soprattutto alla stagionalità degli ingredienti.

Noi abbiamo preparato le empanadas di carne durante un corso di cucina etnica e l’espressione di goduria dei partecipanti mentre le divoravano diceva tutto!

Se volete esagerare, invece di cuocere le empanadas in forno, friggetele!

Ingredienti per le empanadas:

 

Per l’impasto:

500 g di farina 00 – 100 g di burro o di strutto a temperatura ambiente –

180 g di acqua – 10 g di sale – 2 uova – rosso d’uovo per colorare

Per il ripieno:

500 di carne macinata

2 cipolle

2 spicchi di aglio

80 g uvetta ammollata in acqua tiepida

100 g olive denocciolate e tritate grossolanamente

80 g concentrato di pomodoro

100 g latte

1 uovo

chiodi di garofano

cumino

coriandolo

sale

pepe

come fare le empanadas

Come fare?

Triturare tutte le spezie con il sale, la cipolla e l’aglio.

Sciogliere il concentrato di pomodoro nel latte.

In una casseruola capiente scaldare un filo d’olio extravergine di oliva e farvi rosolare il composto di spezie, aglio e cipolla.

Aggiungere olive e carne macinata, far rosolare.

In seguito unire il concentrato di pomodoro sciolto nel latte.

Lasciare dunque che la carne cuocia fino a che non sia sarà asciugata del tutto.

Fare intiepidire quindi aggiungere l’uovo, mescolare regolando di sale e pepe.

 

Sciogliere il sale nell’acqua, impastare burro e farina e unirvi l’uovo continuando ad impastare.

Aggiungere poco alla volta l’acqua al composto ottenendo una massa liscia e omogenea.

Coprirla con pellicola e tenerla al fresco per 30 minuti.

Adesso prendere l’impasto e stenderlo con un mattarello a formare una sfoglia di circa 3 millimetri di spessore.

Dunque ricavare dei dischi del diametro di circa 15 cm.

 

Spennellare con poca acqua la superficie dei dischi di pasta e nel centro disporre una cucchiaiata di carne.

Richiudere con cura i dischi formando ovviamente le caratteristiche empanadas.

Infornare a 180°C in forno già caldo dopo aver spennellato con rosso d’uovo la loro superficie.

Infine servire le empanadas subito, calde.

regala un corso di cucina a torino
Print Friendly, PDF & Email
The following two tabs change content below.
Avatar
CLASSE 1971 – EXECUTIVE CHEF , SOMMELIER PROFESSIONISTA, CONSULENTE GASTRONOMICO E SCRITTORE. Sergio Maria, spesso sui social come Chef SMT, è un personaggio eclettico e pieno di energia. Da più di trenta anni si occupa, a tutti i livelli, di enogastronomia, formazione e consulenza. Noto al grande pubblico per le sue fortunate trasmissioni televisive tra cui “Chef per un giorno” e “Colto e Mangiato”, ha creato nel 2012 La Palestra del Cibo la sua scuola di cucina a Torino. È un consulente esperto di organizzazione del lavoro della ristorazione e dell’ottimizzazione di attività ristorative a tutti i livelli. Nel 2014 riceve dall’AIFO il premio “Oliva d’oro” come miglior chef italiano per l’utilizzo e la valorizzazione dell’olio extravergine d’oliva.

Lascia un commento