ricetta crema di ceci e polpo scottato

Crema di ceci e polpo una ricetta elegante e gustosa

 

Cucinare il polpo in modo perfetto non è semplicissimo ma con un pochino di attenzione si possono ottenere risultati validi quasi al primo tentativo.

Che voi lo prepariate in umido o alla griglia il senso non cambia è davvero delizioso e ci sono zone del mondo dove i piatti a base di polpo sono considerati il massimo della bontà e io concordo in pieno!

Questa ricetta è capace di coccolare stomaco e animo, la crema di ceci si sposa alla perfezione con il polpo che viene esaltato dall’acidità e dolcezza dei pomodorini scottati.

Se volete ottenere una crema di ceci più grossolana basterà frullarla senza passarla al setaccio.

Ingredienti:

500 g ceci lessi
1 polpo freschissimo di media misura
cipolla rossa
1 spicchio d’aglio
50 g lardo
rosmarino
alloro
prezzemolo
pomodorini maturi
sale
pepe
olio extravergine di oliva

ricetta crema di ceci e polpo scottato

 

Come fare:

Bollire il polpo in acqua appena salata e aromatizzata con foglie di alloro per una quarantina di minuti.

Una volta cotto recuperarne i tentacoli e affettare il resto (tenere l’acqua di cottura del polpo).

Grigliare dunque i tentacoli in una padella di acciaio per alcuni istanti con pochissimo olio extravergine di oliva.

Preparare un fondo di cipolla, aglio, rosmarino e prezzemolo e farlo soffriggere nel lardo a pezzetti.

Quando sarà appena rosolato unire i pomodorini tagliati a metà e lasciare che il calore li faccia appassire, aggiungere sale e pepe.

In una casseruola rosolare uno spicchio d’aglio e alcuni rametti di rosmarino.

Quando l’aglio è pronto toglierlo dall’olio e unire quindi i ceci già lessi.

Coprire con l’acqua di cottura del polpo e lasciare cuocere per una ventina di minuti a fuoco dolce.

Una volta cotti passare i ceci al setaccio ottenendo una crema piuttosto fitta che potrà essere regolata di densità con l’acqua di cottura del polpo.

Prendere una fondina e disporvi sul fondo i pezzetti di polpo.

Su di essi versare la passata di ceci e concludere il piatto con i pomodorini e i tentacoli di polpo grigliati.

Servire tiepido con pepe macinato al mulinello e olio extravergine di oliva.

regala un corso di cucina a torino
Print Friendly, PDF & Email
The following two tabs change content below.
Avatar
CLASSE 1971 – EXECUTIVE CHEF , SOMMELIER PROFESSIONISTA, CONSULENTE GASTRONOMICO E SCRITTORE. Sergio Maria, spesso sui social come Chef SMT, è un personaggio eclettico e pieno di energia. Da più di trenta anni si occupa, a tutti i livelli, di enogastronomia, formazione e consulenza. Noto al grande pubblico per le sue fortunate trasmissioni televisive tra cui “Chef per un giorno” e “Colto e Mangiato”, ha creato nel 2012 La Palestra del Cibo la sua scuola di cucina a Torino. È un consulente esperto di organizzazione del lavoro della ristorazione e dell’ottimizzazione di attività ristorative a tutti i livelli. Nel 2014 riceve dall’AIFO il premio “Oliva d’oro” come miglior chef italiano per l’utilizzo e la valorizzazione dell’olio extravergine d’oliva.

Lascia un commento