Quiche agli spinaci freschi
Print Friendly, PDF & Email

Quiche vegetariana agli spinaci freschi

di Sergio Maria Teutonico

Che delizia la quiche agli spinaci, molto semplice e molto gustosa. Una torta salata che potete preparare davvero per ogni occasione, persino per un pic-nic.
In questo caso abbiamo preparato una quiche vegetariana ma potete, come sempre, aggiungere quello che più vi piace. Capita spesso durante alcune lezioni di cucina che qualcuno ci chieda di non mettere questo o quell’ingrediente, ultimamente è successo mentre preparavamo la quiche lorraine. Come sostituire la pancetta all’ultimo momento? Fortuna che in frigo avevamo gli spinaci freschi. Tutto risolto!

Le dosi che troverete in questa ricetta della quiche sono quelle che abbiamo usato per preparare circa 4 torte salate, se volete prepararne una grande riducete le dosi dell’apparecchio di almeno 60/100 grammi.

Oppure, ancora meglio, preparate quattro quiche vegetariane e vedrete che il giorno dopo ne sarà rimasta forse una, forse.

Noi abbiamo usato gli spinaci freschi e crudi, è un piccolo segreto che fa la differenza rispetto agli spinaci cotti, che perdono di sapore e di acqua facendo diventare la quiche una torta di poco gusto.

Ingredienti

Per la pasta brisee
500 g di farina
250 g di burro
125 g acqua
20 g sale

Per l’apparecchio
6 uova = 360 g
360 g panna
160 g formaggio grattugiato
pepe
sale
spinaci freschi

quiche vegetariana

Iniziare con la pasta brisee. Lavorare tra le mani burro e farina creando un effetto “sabbiato”. Disporre il composto così preparato sul piano di lavoro, aggiungervi il sale e una volta creata una fontana nel centro versarvi l’acqua.

Impastare con energia fino a ottenere un composto liscio e plastico che dovrà riposare coperto una mezz’ora prima di essere utilizzato.

Nel frattempo preparare il ripieno.
Panna e uova devono essere nella stessa quantità.
Il peso del formaggio, invece, è la metà del peso delle uova.
Sale e pepe vanno messi a gusto (potete usare il tipo di pepe che più vi piace).

Mescolare quindi tutti gli ingredienti fino a formare un composto liquido ma ben uniforme, dal colore chiaro.
Stendere la pasta brisee e foderate una tortiera bassa con cura cercando di non bucare la pasta, altrimenti il composto liquido fuoriuscirà e sarà un disastro.

Versare nella tortiera foderata il composto di panna e uova, aggiungere gli spinaci (nella quantità che gradite) freschissimi lavati, asciugati e tagliati a striscioline.

Infornare a 180 gradi per circa mezz’ora (forno preriscaldato).
Sfornare e lasciare intiepidire prima di servire.

SCEGLI ORA LA TUA LEZIONE

Nessuna lezione o corso in programma per ora

Lascia un commento