Polpette alla birra
di Sergio Maria Teutonico

Più che di semplici polpette, questa ricetta parla di uno scrigno croccante e dorato che nasconde dei gustosi dobloni di carne succulenta. Vi è venuta fame?!
Il bello delle polpette alla birra è che se avete fretta potete fermarvi a metà percorso e mangiare semplicemente le polpette, se invece avete qualche minuto in più potete dedicarvi alla parte golosa di copertura di ogni polpetta con il sapido prosciutto crudo e i dischi di sfoglia, così da ottenere un piatto sfizioso e più elaborato! Io di solito servo questo piatto con delle verdure saltate o con una caponata, ma potete anche servirle su un letto di purè di patate dolci o di topinambur o su una semplice insalata fresca!

Ingredienti:
500 g di petto di pollo tritato
50 g di mollica di pane ammorbidita in poco latte
20 g di parmigiano grattugiato
250 g di prosciutto crudo a fette sottili
1 uovo
1 ciuffo di salvia
1⁄2 cipolla rossa
1 limone
400 ml di birra chiara
40 g di burro
100 g di farina
300 g di pasta sfoglia
un tuorlo per spennellare
sale e pepe

polpette alla birra

In una ciotola mettete la carne, il pane strizzato e sbriciolato, la cipolla e la salvia tritate, la scorza grattugiata del limone e l’uovo.

Insaporite dunque con il parmigiano, sale e pepe aggiungendo anche qualche goccia di birra.

Amalgamate gli ingredienti fino a formare un impasto omogeneo.

Fate riposare il composto una decina di minuti e poi modellate le polpette prendendone piccole porzioni per volta e lisciandole con le mani leggermente umide.

In un tegame sciogliete il burro, adagiate quindi le polpette infarinate e rosolatele uniformemente.

Versate la birra, coprite e cuocete per circa 20 minuti a fuoco medio.

Quando le polpette saranno fredde, avvolgetele singolarmente con il prosciutto crudo e con un dischetto di pasta sfoglia.

Fate aderire bene il tutto avendo cura di far capitare le giunzioni sulla parte sottostante.

Spennellate le polpette rivestite con un tuorlo leggermente sbattuto e disponetele su una teglia ricoperta con carta forno, ben distanziate tra loro.

Infornate a 180°C per 15 minuti

ISCRIVITI AI NOSTRI CORSI DI CUCINA

Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Print this page
Print
Share on Tumblr
Tumblr

Ti piace questo articolo? Condividilo, per noi è importante!

Lascia un commento