Ricetta pesche sciroppate fatte in casa

Prepariamo insieme le Pesche Sciroppate fatte in casa. Sono buonissime e facili da realizzare!

Il periodo delle pesche è iniziato e quale ricetta migliore da proporvi se non quella delle pesche sciroppate

Potete prepararne in quantità e, se le preparerete bene, potrete conservarle a lungo.

La frutta sciroppata è meravigliosa da consumare d’estate, insieme a yogurt e gelato, ma anche d’inverno vengono spesso usate per guarnire torte e crostate alla frutta

Le abbiamo usate per farcire una torta al cioccolato con ganache al cioccolato fondente e… pesche sciroppate!

Potete aromatizzarle come preferite, noi abbiamo usato le stecche di cannella perché ci piacciono molto ma voi potete sostituirle con chiodi di garofano, anice stellato o cardamomo.

Abbiamo preparato queste pesche sciroppate ad una lezione sulle conserve con dei corsisti molto bravi di tutte le età, dai più giovani ai più anziani.

La cucina è anche questo: condividere una passione che non ha età.

Ingredienti per le Pesche Sciroppate:


2 kg di pesche gialle sode

2 litri di acqua

800 g di zucchero semolato

2 limoni grandi (il succo)

stecca di cannella

ricetta pesche sciroppate

Come fare?

Sbollentate leggermente le pesche facendole bollire per 3 minuti in abbondante acqua e poi sbucciatele, proprio come se fossero dei pomodori, sarà molto facile.

Tagliatele a metà o, se sono grosse, in quarti.

Eliminate il nocciolo e immergetele in una bacinella d’acqua in cui avrete precedentemente aggiunto metà del succo di limone.

Una volta che avrete terminato di sbucciare tutta la vostra frutta, lasciate che si freddi per bene e nel frattempo preparate lo sciroppo di acqua e zucchero.

In una pentola portate ad ebollizione l’acqua con lo zucchero e la metà di succo di limone che vi resta.

Lo sciroppo dovrà ridursi di un terzo del suo volume vi basterà attendere e mescolare di tanto in tanto.

Preparate i barattoli che dovranno essere perfettamente puliti e i coperchi ( meglio usarne sempre di nuovi).

Sul fondo di ogni barattolo mettete un pezzetto di cannella.

Scolate le pesche e immergetele nello sciroppo ancora bollente facendo cuore per 1 minuto.

Scolate le pesche e mettetele nei barattoli ricoprendole con lo sciroppo bollente (arrivate a circa 2 cm dal bordo del barattolo).

Le pesche dovranno essere completamente coperte e non ci dovranno essere bolle d’aria (per eliminarli scuotete di tanto in tanto il vasetto, così che le bolle vengano a galla).

Chiudete i barattoli sigillandoli con cura. Disponeteli in una casseruola capiente evitando che i barattoli si tocchino tra di loro ( vanno bene dei canovacci messi in modo strategico).

Lasciate che l’acqua arrivi a bollore e lasciate cuocere tutto per 30 minuti circa, spegnete il fuoco e fate raffreddare l’acqua completamente prima di prendere i barattoli.

In questo modo il vuoto al loro interno sarà perfetto.

Asciugate con cura i barattoli, etichettateli e conservateli lontano dalla luce diretta e in un luogo non eccessivamente caldo.

Si manterranno molto a lungo!

 

❤️ Che Aspetti? Condividi Questo Post ❤️

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Per te altri contenuti interessati e golosi:

Agosto

04Ago19:00LEZIONE ONLINECORSO DI CUCINA ONLINE: PIZZE E FOCACCELAPALESTRADELCIBO.TV

11Ago19:00LEZIONE ONLINECORSO DI CUCINA ONLINE: I PRIMI DI PESCELAPALESTRADELCIBO.TV

18Ago19:00LEZIONE ONLINECORSO DI CUCINA ONLINE: I SECONDI DI PESCELAPALESTRADELCIBO.TV

25Ago19:00LEZIONE ONLINECORSO DI CUCINA ONLINE: PANE SENZA LIEVITO DI BIRRALAPALESTRADELCIBO.TV

Shopping Cart
Torna su

Se ti iscrivi alla nostra newsletter…

10%

di sconto

Da usare subito per l’acquisto delle lezioni in calendario!