Pasta con i carciofi e la menta

Pasta con i carciofi e la menta

di Sergio Maria Teutonico

 

Adoriamo i carciofi in ogni forma: carciofi ripieni, fritti, alla griglia, in umido… sono buonissimi. Recentemente abbiamo avuto una lezione di cucina sui primi piatti veloci e le idee su cosa far preparare ai nostri allievi erano davvero molte. Ne abbiamo scelte alcune, e ci siamo tenuti la pasta con i carciofi “per noi”.

Un piacere privato. Ogni tanto ce lo meritiamo.

Non preoccupatevi, nessuno dei corsisti ha sofferto della mancanza di questo piatto ( alla fine  lo hanno assaggiato anche loro) e la lezione è stata  un carboidrato-party di grandissimo successo!

Vogliamo però condividere la ricetta di questi spaghetti ai carciofi con voi, può tranquillamente diventare un primo piatto vegetariano eliminando lo speck e se volete aggiungere ancora più sapore potete usare dei pomodori secchi tagliati a listarelle.

Un’ultima cosa, non sapete come pulire i carciofi? Tre cose essenziali: ciotola con acqua, limone, coltello. Sfogliate i carciofi, tagliatene le estremità e metteteli a bagno in acqua e limone spremuto. Et voilà!

Ingredienti

  • 350 g di spaghetti
  • 4 carciofi
  • 2 spicchi di aglio
  • 100 g di speck a cubetti (facoltativo)
  • 100 g di vino bianco
  • menta fresca
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe

Pulite i carciofi e affettateli sottilmente, raccoglieteli in una ciotola con acqua fredda e limone.

In una casseruola lasciate rosolare l’aglio in un filo d’olio, quando sarà diventatao biondo eliminatelo e aggiungete lo speck.

Lasciatelo diventare croccante, unite i carciofi sgocciolati e fateli cuocere, sfumate con il vino bianco, regolate di sale e profumate con il pepe.

Se necessario bagnate con poca acqua.

Prolungate la cottura fino a quando non saranno diventati morbidi.

Cuocete gli spaghetti in acqua bollente salata, scolateli e saltateli con il condimento.

Aggiungete abbondante menta tritata e un mestolo di acqua di cottura della pasta.

Lasciate tirare il fondo e servite con una generosa macinata di pepe

Ami gli spaghetti? Ecco allora un’altra saporita ricetta

SCEGLI ORA LA TUA LEZIONE

[add_eventon_list hide_empty_months=”yes” tiles=”yes” event_type_2=”4520, 4531, 4551″ ux_val=”4″ hide_past=”yes” number_of_months=”6″ tile_bg=”1″ ]

Print Friendly, PDF & Email
The following two tabs change content below.
Avatar
CLASSE 1971 – EXECUTIVE CHEF , SOMMELIER PROFESSIONISTA, CONSULENTE GASTRONOMICO E SCRITTORE Sergio Maria, spesso sui social come Chef SMT, è un personaggio eclettico e pieno di energia. Da più di trenta anni si occupa, a tutti i livelli, di enogastronomia, formazione e consulenza. Noto al grande pubblico per le sue fortunate trasmissioni televisive tra cui “Chef per un giorno” e “Colto e Mangiato”, ha creato nel 2012 La Palestra del Cibo la sua scuola di cucina a Torino. È un consulente esperto di organizzazione del lavoro della ristorazione e dell’ottimizzazione di attività ristorative a tutti i livelli. Nel 2014 riceve dall’AIFO il premio “Oliva d’oro” come miglior chef italiano per l’utilizzo e la valorizzazione dell’olio extravergine d’oliva.

Lascia un commento