Pane integrale di patate

Pane integrale di patate

di Sergio Maria Teutonico

Il pane integrale è un ottimo sostituto del pane bianco in quanto molto ricco di fibre, vitamine e sali minerali. Si tratta di un pane rustico e saporito perfetto da intingere in sughi o ragù per fare la famosa scarpetta ma anche da mangiare tostato con burro e marmellata per una colazione sana ma golosa. Preferite il salato? Le bruschette con questa ricetta saranno le più buone mai provate, metteteci sopra il condimento che più vi piace e servitene in quantità.
Abbiamo voluto arricchire l’impasto aggiungendo le patate schiacchiate, il pane alle patate risulta umido e dalla mollica più densa.
La facilità di preparazione la potete immaginare, la fragranza di questo pane integrale invece no, quindi dovete assolutamente provare a farlo. Il pane integrale con le patate può essere arricchito con curcuma, zafferano, paprika, concentrato di pomodoro o aglio per dare colore in più o profumo mediterraneo.

Ingredienti:

  • 500 g di farina integrale
  • 200 g di patate lesse e schiacciate
  • 250 g di acqua
  • 5 g di lievito di birra
  • 12 g di sale

Sciogliere il lievito in 2 cucchiai di acqua.
Aggiungere 30 g di farina e amalgamare qualche minuto.
Lasciare riposare questa prima massa per circa 30 minuti.

Disporre la farina a fontana sul piano di lavoro, nel centro aggiungere il lievito e le patate.
Impastare appena prima di aggiungere l’acqua a filo.

Quando la massa ha preso corpo aggiungere il sale e proseguire nell’impastamento.
Continuare ad impastare fino a ottenere un impasto molto morbido e piuttosto liscio.

Lasciare lievitare l’impasto, coperto con un panno pulito, fino al raddoppio del volume (circa 2 ore).

Dopo il tempo di lievitazione porzionare l’impasto, spolverarlo con farina integrale e lasciare che nuovamente torni a lievitare (circa 40 minuti).

Cuocere in forno per 40 minuti a 220°C quindi sfornare, capovolgere la forma e lasciare che raffreddi prima di servire.

SCEGLI ORA LA TUA LEZIONE

Nessuna lezione o corso in programma per ora

Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Print this page
Print
Share on Tumblr
Tumblr

Ti piace questo articolo? Condividilo, per noi è importante!

Lascia un commento