Pancakes allo sciroppo d'acero

Pancakes allo sciroppo d’acero

I pancakes non sono altro che frittelle tipiche americane preparate e servite in mille modi diversi. Il tradizionale american breakfast prevede la preparazione di questi spugnosi dischetti conditi con una cascata di sciroppo d’acero.
La ricetta dei pancakes è abbastanza semplice e potete modificarla a vostro piacimento usando un latte vegetale o aggiungendo un cucchiaio di cacao amaro all’impasto o ancora arricchendolo con cannella, mirtilli freschi, frutta secca o gocce di cioccolato.

Servite i vostri pancakes con frutta fresca e una noce di burro e portateli in tavola con lo sciroppo d’acero pronto per essere versato.

Proprio non riuscite ad ottenere un pancakes perfetto? Ecco per voi un video dove troverete tutti i passaggi spiegati passo dopo passo!

Ingredienti per i pancakes:

  • 200 g farina 00
  • 3 g sale
  • 15 g bicarbonato di sodio o 1 bustina lievito istantaneo per dolci
  • 25 g zucchero
  • 250 g latte
  • 60 g burro fuso
  • 1 uovo
  • aroma di vaniglia
Pancakes allo sciroppo d'acero

In una ciotola mescolate tutti gli ingredienti secchi.
In un’altra ciotola lavorate velocemente le uova con il burro e il latte.
Otterrete una pastella liquida che andrete ad aggiungere alle componenti secche.
Mescolate con un frusta, ma non troppo.
Una volta ottenuto un composto non troppo liscio, versatelo poco alla volta con un mestolo su di
una piastra antiaderente ben calda.
Dovrete ottenere dei dischi di circa 20 cm di diametro.
Lasciate che cuociano per 1 minuto prima di girarli e farli cuocere un altro minuto.
Una volta cotti vanno consumati subito.
Servite con sciroppo di acero (o miele).

 

 

 

scegli il tuo corso
Print Friendly, PDF & Email
The following two tabs change content below.
Avatar
CLASSE 1971 – EXECUTIVE CHEF , SOMMELIER PROFESSIONISTA, CONSULENTE GASTRONOMICO E SCRITTORE Sergio Maria, spesso sui social come Chef SMT, è un personaggio eclettico e pieno di energia. Da più di trenta anni si occupa, a tutti i livelli, di enogastronomia, formazione e consulenza. Noto al grande pubblico per le sue fortunate trasmissioni televisive tra cui “Chef per un giorno” e “Colto e Mangiato”, ha creato nel 2012 La Palestra del Cibo la sua scuola di cucina a Torino. È un consulente esperto di organizzazione del lavoro della ristorazione e dell’ottimizzazione di attività ristorative a tutti i livelli. Nel 2014 riceve dall’AIFO il premio “Oliva d’oro” come miglior chef italiano per l’utilizzo e la valorizzazione dell’olio extravergine d’oliva.

Lascia un commento