paccheri cipolle e ciccia ragù veloce

Paccheri Cipolle e Ciccia: un ragù veloce che rapisce per il suo sapore!

Ci sono giorni in cui si ha voglia di un ragù fatto bene, a regola d’arte, ma non abbiamo ore e ore da dedicare alla sua cottura.

Con questa ricetta potremo avere un piatto di paccheri fumanti (ma potete cambiare formato di pasta a vostro gusto) condito con un ragù veloce e davvero molto buono.

L’asso nella manica  del ragù di cipolla e ciccia è la cipolla arrosto che potete preparare anche prima e tenere a disposizione in congelatore senza problemi.

La dolcezza è assicurata così come il profumo meraviglioso di questo ragù velocissimo da preparare.

Abbandonatevi alla golosità e fidatevi dei consigli della nostra Scuola di Cucina, perché sono sempre infallibili!

 

Ingredienti:

500 g cipolle arrosto
1 kg macinato di vitello
50 g concentrato di pomodoro
1 spicchio di aglio
1 carota
1 gambo di sedano
1 bicchiere di vino rosso
olio extravergine di oliva
Formaggio grana grattugiato
sale
500 g paccheri

paccheri cipolla e ciccia un ragù veloce

Come fare?

Dividere le cipolle in due parti e cuocerle con tutta la buccia in forno a a 200°C  per 40 minuti circa.

Una volta cotte sbucciarle e tagliarle in strisce sottili.

Tritare il sedano, la carota e l’aglio e rosolarli con un filo d’olio in una casseruola capiente.

Aggiungere la carne macinata e farla rosolare a fuoco medio per una quindicina di minuti mescolando frequentemente.

Sfumare con il vino rosso e lasciare che evapori completamente.

Sciogliere il concentrato di pomodoro in mezzo bicchiere di acqua calda e aggiungerlo alla carne in cottura insieme alle cipolle.

Abbassare la fiamma e fare cuocere a fuoco dolcissimo fino a quando la salsa non sarà asciutta, ricordandosi di regolare di sale e di pepe.

Lessare la pasta in abbondante acqua salata e una volta scolata condirla con la salsa appena preparata e con formaggio grana a volontà.

 

regala un corso di cucina a torino
The following two tabs change content below.
Avatar
CLASSE 1971 – EXECUTIVE CHEF , SOMMELIER PROFESSIONISTA, CONSULENTE GASTRONOMICO E SCRITTORE. Sergio Maria, spesso sui social come Chef SMT, è un personaggio eclettico e pieno di energia. Da più di trenta anni si occupa, a tutti i livelli, di enogastronomia, formazione e consulenza. Noto al grande pubblico per le sue fortunate trasmissioni televisive tra cui “Chef per un giorno” e “Colto e Mangiato”, ha creato nel 2012 La Palestra del Cibo la sua scuola di cucina a Torino. È un consulente esperto di organizzazione del lavoro della ristorazione e dell’ottimizzazione di attività ristorative a tutti i livelli. Nel 2014 riceve dall’AIFO il premio “Oliva d’oro” come miglior chef italiano per l’utilizzo e la valorizzazione dell’olio extravergine d’oliva.

Lascia un commento