Nidi di patate con asparagi e pancetta

Nidi di patate con asparagi e pancetta

di Sergio Maria Teutonico

I nidi di patate sono un antipasto perfetto quando si voglio stupire gli ospiti facendo credere loro di aver passato giorni e giorni in cucina. In realtà questi gusci di patate ripieni sono molto semplici da preparare e si possono farcire in mille modi diversi.
I nostri Chef, durante una lezione di cucina di base sugli antipasti, hanno deciso di riempire ogni nido di patate con asparagi e pancetta.
Preparateli e fateci sapere se sono buoni perché noi non ne abbiamo assaggiato nemmeno uno, sono finiti in un istante!

E se ti piacciono gli asparagi, ecco la ricetta della carbonara di asparagi

Ingredienti:

per i nidi

  • 1 kg patate
  • 80 g burro
  • 80 g formaggio grattugiato
  • 4 tuorli
  • noce moscata
  • sale

per il ripieno

  • 500 g asparagi
  • 100 g pancetta
  • scalogno
  • pecorino o ricotta salata
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe
Nidi di patate con asparagi e pancetta

Lessare le patate in acqua appena salata.
Una volta cotte, schiacciarle con lo schiacciapatate ed unire subito alla purea il burro, il formaggio grattugiato e, quando saranno intiepidite, i tuorli.
Aggiustare di sale ed aromatizzate a piacere con la noce moscata, amalgamando bene il tutto.
Con un sac a poche dalla bocchetta rigata formare un disco di purea della larghezza desiderata e su di esso formare una corona alta un paio di cm, come a formare un grosso vol-au-vent.
Compattare bene il fondo ed infornare a 200°C per circa 15 minuti, fino a doratura.
Sfornare e tenere in caldo.

Nel frattempo affettare finemente lo scalogno. Tagliare a listarelle la pancetta.
Mondare gli asparagi e tagliarli a rondelle lasciando da parte le punte.
In una padella rosolare la pancetta fino a farla diventare croccante, metterla da parte e stufare nel grasso rilasciato lo scalogno.
Aggiungere gli asparagi e saltare il tutto brevemente, aggiungendo le punte a fine cottura.
Farcire i nidi preparati con il ripieno di asparagi, decorando a piacere con le punte e una grattata di pecorino o ricotta salata.

Nidi di patate schiacciate ripieni di asparagi e pancetta. L’antipasto che non ri aspetti e che riuscirà a stupire anche l’ospite più esigente, parola di Chef!

Print Friendly, PDF & Email
The following two tabs change content below.
Avatar
CLASSE 1971 – EXECUTIVE CHEF , SOMMELIER PROFESSIONISTA, CONSULENTE GASTRONOMICO E SCRITTORE. Sergio Maria, spesso sui social come Chef SMT, è un personaggio eclettico e pieno di energia. Da più di trenta anni si occupa, a tutti i livelli, di enogastronomia, formazione e consulenza. Noto al grande pubblico per le sue fortunate trasmissioni televisive tra cui “Chef per un giorno” e “Colto e Mangiato”, ha creato nel 2012 La Palestra del Cibo la sua scuola di cucina a Torino. È un consulente esperto di organizzazione del lavoro della ristorazione e dell’ottimizzazione di attività ristorative a tutti i livelli. Nel 2014 riceve dall’AIFO il premio “Oliva d’oro” come miglior chef italiano per l’utilizzo e la valorizzazione dell’olio extravergine d’oliva.