Mini cornetti salati

Mini cornetti salati

di Sergio Maria Teutonico

Il finger food altro non è che piccole preparazioni dolci o salate che si mangiano in un solo boccone (o quasi). In questa ricetta velocissima vi spiego come preparare dei cornetti salati sfiziosi che potrete servire come antipasto per una festa o una cena con tante persone.
I cornetti salati si preparano in pochi minuti perché, in questo caso, utilizziamo della pasta sfoglia già pronta e dobbiamo occuparci solo del ripieno.
Se trovate la pasta sfoglia senza glutine, potrete servire queste piccole delizie anche ai più esigenti tra i commensali.

Ingredienti:

  • rotolo di pasta sfoglia
  • ricotta
  • spinaci
  • prosciutto
  • formaggio
  • wurstel

Srotolate la pasta in una sfoglia, dividetela in triangoli e distribuite una noce di ripieno al centro di ognuno.

Potete farcire i cornetti con un impasto di ricotta e spinaci, con delle fette di prosciutto e formaggio, con pezzi di wurstel o cubetti di mozzarella.
Arrotolate partendo dal lato più largo verso la punta e sistemateli sulla placca del forno.

Spennellateli con l’uovo sbattuto insieme al latte e infornate a 180° per 15 minuti circa.
Servite tiepidi.

CALL NEWSLETTER PALESTRA
The following two tabs change content below.
Avatar
CLASSE 1971 – EXECUTIVE CHEF , SOMMELIER PROFESSIONISTA, CONSULENTE GASTRONOMICO E SCRITTORE. Sergio Maria, spesso sui social come Chef SMT, è un personaggio eclettico e pieno di energia. Da più di trenta anni si occupa, a tutti i livelli, di enogastronomia, formazione e consulenza. Noto al grande pubblico per le sue fortunate trasmissioni televisive tra cui “Chef per un giorno” e “Colto e Mangiato”, ha creato nel 2012 La Palestra del Cibo la sua scuola di cucina a Torino. È un consulente esperto di organizzazione del lavoro della ristorazione e dell’ottimizzazione di attività ristorative a tutti i livelli. Nel 2014 riceve dall’AIFO il premio “Oliva d’oro” come miglior chef italiano per l’utilizzo e la valorizzazione dell’olio extravergine d’oliva.
1 commento
  1. Avatar

    Grazie per questa ricettina semplice che farò senz’altro!!!!!

Lascia un commento