minestra di riso e indivia

Minestra di riso e indivia, una ricetta facile e buona!

di Sergio Maria Teutonico

Se pensate che una minestra di riso per essere tale debba essere triste e senza sapore allora vi propongo la ricetta preparata alla lezione di cucina sul riso e le sue varianti per dimostrarvi che ci sono minestre gustose e saporite.
Questa minestra con il riso è arricchita dall’indivia, verdura dal retrogusto amaro ricca di fibre, e da un fondo di pancetta, cipolla e aglio che darà alla vostra minestra di verdure un sapore e un profumo irresistibili.
Il comfort food è anche questo: un piatto caldo ma saporito che ci sappia scaldare e coccolare a dovere.
Questo primo piatto a base di riso si presta a molte varianti. Per una versione vegetariana basta, ovviamente, non usare la pancetta e aggiungere delle olive nere o un pomodoro secco a listarelle per dare sapidità. Potete preparare la minestra di riso e patate, riso e scarola, riso e prezzemolo oppure colorare semplicemente la vostra zuppa con del concentrato di pomodoro.
Ho servito questo piatto con del parmigiano grattugiato ma potete anche qui variare a piacere usando del pecorino o altro.
Questa è una minestra rustica che diventerà il vostro piatto del riciclo preferito quando scoprirete in quanti modi diversi poterla preparare.

Ingredienti per la minestra di riso e indivia belga:

200 g riso Vialone Nano
1 cespo di indivia
100 g pancetta
spicchio d’aglio
cipolla
1 l brodo vegetale
parmigiano o pecorino grattugiato

minestra di riso e indivia

Mondare l’indivia e tagliarla grossolanamente.
Preparare un trito di aglio e cipolla.
Tagliare a listarelle la pancetta.

Scaldare l’olio in una casseruola e fare appassire il trito di aglio e cipolla.
Aggiungere la pancetta e rosolare brevemente.

Unire l’indivia e far insaporire a fiamma vivace, regolando di sale.
Quando si sarà ridotta di volume, cominciare ad aggiungere il brodo e far riprendere il bollore.
Versare anche il riso e portare a cottura (circa 15 minuti).

Servire con formaggio grattugiato a piacere.

SCEGLI I NOSTRI CORSI DI CUCINA
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Print this page
Print
Share on Tumblr
Tumblr

Ti piace questo articolo? Condividilo, per noi è importante!