Voce in capitolo nasce dall’incontro di Valentina Veratrini e Rossana Silvia Pecorara come progetto editoriale in un giorno di primavera del 2016. E quale momento migliore dell’anno?
Valentina proviene dal mondo del teatro e della performance: non solo interpretazione di personaggi e regìe, ma anche scrittura originale di testi e soggetti drammaturgici. Nel suo percorso artistico la sperimentazione, anche vocale, ha sempre giocato un ruolo fondamentale.
Rossana proviene invece dalla psicologia e dal mondo della comunicazione e il suo percorso professionale ha sempre tratto linfa vitale dalla fertile contaminazione delle due.
Il connubio di competenze ed esperienze così differenti è senz’altro il fattore di forza di questa casa editrice.
Da qui il desiderio di produrre e pubblicare opere letterarie nei tre formati libro, audiolibro e eBook. Ed è proprio questo il senso del nome, Voce in capitolo, che lega parola scritta, narrazione ad alta voce, reading e teatro.

Alla presentazione di oggi, sabato 27 ottobre 2018 | ore 17,  potrete assistere allo ShowCooking “I BISCOTTI” interpretati dalla splendida voce di Valentina in collaborazione con gli Chef Sergio Maria Teutonico e Daniela Goffredo, docenti della nostra scuola di cucina!

Non mancate! Vi aspettiamo alle ore 17!
L’evento è gratuito e adatto a grandi e piccini.
La conferma di partecipazione è gradita: 011 0266397 | info@lapalestradelcibo.com

Print Friendly, PDF & Email
The following two tabs change content below.
Avatar
CLASSE 1971 – EXECUTIVE CHEF , SOMMELIER PROFESSIONISTA, CONSULENTE GASTRONOMICO E SCRITTORE. Sergio Maria, spesso sui social come Chef SMT, è un personaggio eclettico e pieno di energia. Da più di trenta anni si occupa, a tutti i livelli, di enogastronomia, formazione e consulenza. Noto al grande pubblico per le sue fortunate trasmissioni televisive tra cui “Chef per un giorno” e “Colto e Mangiato”, ha creato nel 2012 La Palestra del Cibo la sua scuola di cucina a Torino. È un consulente esperto di organizzazione del lavoro della ristorazione e dell’ottimizzazione di attività ristorative a tutti i livelli. Nel 2014 riceve dall’AIFO il premio “Oliva d’oro” come miglior chef italiano per l’utilizzo e la valorizzazione dell’olio extravergine d’oliva.

Lascia un commento