dove aprire un ristorante

Dove aprire un ristorante a Torino? Te lo dice Google!

 

Quando si è decisi ad aprire una propria attività commerciale ed in particolare lo si vuole fare nell’ambito della ristorazione, è bene tenere conto di vari elementi.

È fondamentale avere ben chiaro quale tipo di attività si vuole aprire, su quale target di persone si desidera puntare, quale servizio, quale tipologia di cucina si è decisi ad offrire loro e ricercare la location perfetta scegliendo le zone ed i quartieri della città che i potenziali clienti normalmente frequentano di più.

Oltre a visitare più volte le varie zone a cui si è interessati anche e soprattutto negli orari in cui il ristorante aprirà e avrà la maggior affluenza di persone, è anche possibile contare su strumenti messi a disposizione dal web.

Google arriva in soccorso dei futuri ristoratori!

Google Adwords viene utilizzato nel web marketing per organizzare campagne promozionali e per studiare strategie finalizzate a posizionare il proprio sito ai primi posti del motore di ricerca, ma nel nostro caso può essere molto utile anche per andare a verificare quali siano i luoghi preferiti e più ricercati in tema di ristorazione dalle persone restringendo la ricerca anche solo alla città di Torino.

Le domande che ci si può porre a seconda della tipologia di ristorante che si ha in progetto di aprire sono ad esempio:


in quali zone della città i torinesi preferiscono pranzare?


dove vanno più spesso a cena?


dove si recano abitualmente per l’aperitivo?

 

Il risultato di questa specifica ricerca ha messo in evidenza in particolare 3 zone della nostra città:


 – la collina,
 – il quartiere di San Salvario,
 – la zona del Quadrilatero Romano.

 

Ecco che, se volessimo aprire un ristorante a Torino ed essere sicuri di non dimenticare nessun particolare importante per la riuscita del nostro progetto, potremmo tenere in considerazione questo e tanti altri dati che Google può suggerirci e affidarci a persone competenti in grado di aiutarci e supportarci nelle scelte e nelle decisioni che occorre prendere in quanto consulenti preparati.

 

Vuoi saperne di più? Scopri i nostri servizi di consulenza, formazione e management per la ristorazione e il mondo del food!

Print Friendly, PDF & Email
The following two tabs change content below.
Avatar
CLASSE 1971 – EXECUTIVE CHEF , SOMMELIER PROFESSIONISTA, CONSULENTE GASTRONOMICO E SCRITTORE. Sergio Maria, spesso sui social come Chef SMT, è un personaggio eclettico e pieno di energia. Da più di trenta anni si occupa, a tutti i livelli, di enogastronomia, formazione e consulenza. Noto al grande pubblico per le sue fortunate trasmissioni televisive tra cui “Chef per un giorno” e “Colto e Mangiato”, ha creato nel 2012 La Palestra del Cibo la sua scuola di cucina a Torino. È un consulente esperto di organizzazione del lavoro della ristorazione e dell’ottimizzazione di attività ristorative a tutti i livelli. Nel 2014 riceve dall’AIFO il premio “Oliva d’oro” come miglior chef italiano per l’utilizzo e la valorizzazione dell’olio extravergine d’oliva.

Lascia un commento