Dolci per la befana fatti in casa e carbone dolce


Dolci per la befana fatti in casa e carbone dolce

Dolci per la calza della befana fatti in casa

di Daniela Goffredo

Befana! Ci siamo anche quest’anno… Arriva l’Epifania e porta via con sé tutte le feste e anche gli ultimi dolcetti di queste lunghe vacanze di Natale!

Il 6 gennaio la tradizionale vecchina a bordo di una scopa scenderà nella casa di ogni bambino, dispensando calze ricolme di dolciumi di ogni sorta e qualche tocco di carbone a chi proprio buono non lo è stato…

Il termine Befana in realtà non è altro che una distorsione di Epifania, che in greco definiva il fenomeno lunare che cadeva nel periodo legato alla festa, ma si lega a sua volta ad una leggenda secondo la quale i Re Magi avrebbero chiesto la direzione ad una vecchina. Pentitasi di non essersi unita a loro, avrebbe preparato un cesto ricolmo di dolci e cercato invano il bambinello, finendo con il regalare tutte quelle delizie ai vari bambini incontrati lungo il suo cammino.

Il consumismo ha ormai commercializzato questa ricorrenza, offrendo calze già confezionate di ogni tipo o fornendo snack, caramelle e cioccolata di ogni sorta per riempire senza sforzi contenitori pronti all’uso o, al massimo, i calzettoni nuovi di zecca dei nostri bimbi.

Ma se per una volta ci ritagliassimo un po’ di tempo e provassimo a realizzare con le nostre mani qualche semplice dolcino da regalare ai nostri piccoli monelli?

Ecco allora qualche pratica idea dal cappello magico – oops! – dalla calza magica de La Palestra del Cibo!

cookies americani doppio cioccolato fondente

 

Immancabile il cioccolato nelle sue mille declinazioni, come in questi cookies golosissimi tutti da sgranocchiare sotto le ultime luci dell’albero I COOKIES AL DOPPIO CIOCCOLATO FONDENTE!

 

CROCCANTE DI MANDORLE FATTO IN CASA

 

La frutta secca certo non manca e allora prepariamo un dolcissimo croccante, che si conserverà a lungo e conforterà anche noi grandi durante le fredde serate invernali?  IL CROCCANTE ALLE MANDORLE!

 

Magari vi sono avanzati degli albumi? Prepariamo le meringhe e magari coloriamole per rendere più allegra la sorpresa dei nostri piccoli!

E una volta svuotata la calza potrete divertirvi con loro a preparare le deliziose TORTINE DI MERINGA E PERE!

Se poi i nostri bimbi non sono stati proprio degli angioletti, non può mancare… il carbone! Ovviamente non quello vero, ma quello tanto dolce da placare le inesauribili energie dei nostri piccoli guerrieri…

Se volete ricreare questa magia di zucchero, basta seguire le nostre semplici indicazioni con l’accortezza che deve sempre accompagnare questo tipo di preparazioni a caldo. 

Ricetta del carbone dolce

Preparate una glassa montando 200 g di zucchero a velo, 1 albume d’uovo, 10 g di succo di limone 30 g di alcool etilico, ottenendo un composto privo di grumi.
Preparate un caramello mettendo in una casseruola 500 g di zucchero semolato, 150 g di acqua e il colorante alimentare, scaldando il tutto alla temperatura di 145°C.
Appena il caramello è pronto aggiungete velocemente la glassa e mescolate rapidamente con una frusta(l’impasto si gonfierà quasi all’istante).
Versate il composto in un contenitore unto per bene e lasciate freddare completamente prima di tagliarlo a piacere.

Buona Epifania a tutti da La Palestra del Cibo e arrivederci con un calendario ricco e goloso come la vostra calza della Befana!

C'è 1 comment

Add yours