Crostata al cacao con crema pasticcera e frutta
di Sergio Maria Teutonico

Contrasti di colori e di sapori molto invitanti in questa crostata alla frutta preparata con frolla al cacao!

Ingredienti:

Per la pasta frolla al cacao
450 g di farina
50 g di cacao amaro
270 g di burro
150 g di zucchero
80 g di tuorli
semi di vaniglia

Per la crema pasticcera
4 tuorli
500 g di latte
100 g di zucchero
50 g di amido
vaniglia q.b.

Per guarnire
Frutta fresca a scelta
Gelatina per torte

Mescolare la farina al cacao, disporli a fontana su una spianatoia.

Lavorare al centro della fontana il burro con lo zucchero, aggiungere i tuorli e la vaniglia.

Impastare velocemente fino ad ottenere una pasta compatta e omogenea.

Quindi avvolgere nella pellicola per alimenti e tenere in frigorifero 30 minuti circa.

Nel frattempo preparare la crema per la crostata.

Montare uova e zucchero e quando lo saranno aggiungere l’amido e mescolare con cura.

Riscaldare dunque il latte con la vaniglia elevandolo a bollore.

Unire il latte al composto di uova, mescolare con energia e mettere il tutto sul fuoco.

Sempre mescolando, a fuoco dolcissimo, fare addensare e al primo bollore togliere dal fuoco.

Far raffreddare. Nel frattempo prendere la frolla e stenderla, foderarare una tortiera da crostata avendo cura di far aderire bene i bordi.

Cuocere in bianco il fondo della crostata in forno a 180°C per circa 20 minuti.

Sfornare e lasciare raffreddare.

Guarnire quindi con la crema pasticcera e la frutta fresca.

Infine, per rendere la frutta lucida, spennellare la superficie con gelatina per torte.

ISCRIVITI AI NOSTRI CORSI DI PASTICCERIA

Print Friendly, PDF & Email
The following two tabs change content below.
Avatar
CLASSE 1971 – EXECUTIVE CHEF , SOMMELIER PROFESSIONISTA, CONSULENTE GASTRONOMICO E SCRITTORE Sergio Maria, spesso sui social come Chef SMT, è un personaggio eclettico e pieno di energia. Da più di trenta anni si occupa, a tutti i livelli, di enogastronomia, formazione e consulenza. Noto al grande pubblico per le sue fortunate trasmissioni televisive tra cui “Chef per un giorno” e “Colto e Mangiato”, ha creato nel 2012 La Palestra del Cibo la sua scuola di cucina a Torino. È un consulente esperto di organizzazione del lavoro della ristorazione e dell’ottimizzazione di attività ristorative a tutti i livelli. Nel 2014 riceve dall’AIFO il premio “Oliva d’oro” come miglior chef italiano per l’utilizzo e la valorizzazione dell’olio extravergine d’oliva.

Lascia un commento