Cookies all’avena e mirtilli

Cookies all’avena e mirtilli

di Sergio Maria Teutonico

I cookies all’avena e mirtilli sono un biscotto tipico americano. Sostituti dei più calorici cookies al cioccolato, questi biscotti all’avena ci concedono di lasciarci andare alla golosità senza sensi di colpa eccessivi.
Non a caso sono stati preparati da Chef Daniela per una lezione di pasticceria sui dolci tipici americani e se sono riusciti a competere con biscotti al cioccolato e brownies significa che sono davvero buoni!
L’avena è un grande ingrediente, energetico e ricco di fibre. Il tanto conosciuto muesli, il cereale classico mangiato per colazione, è preparato con avena mischiata ad altri ingredienti zuccherini per riuscire a dare energia arrivando a pranzo senza morsi di fame.
Provate questi biscotti ai mirtilli, non ne farete più a meno.
Alternative? Tutte quelle che vi piacciono. Potete usare uvetta e noci, farina di mandorle e cioccolato bianco, potete prepararli e una volta cotti intingerli nel cioccolato fuso.
Spazio alla fantasia!

Potrebbe piacervi anche questo altro dolce americano, la Red Velvet Cake dello Chef SMT!

Ingredienti per i cookies all’avena:

  • 150 g farina integrale
  • 100 g farina 00
  • 50 g fiocchi di avena
  • 200 g zucchero di canna
  • 150 g burro morbido
  • 2 Uova
  • 100 g cranberries (mirtilli rossi disidratati)
  • 5 g lievito per dolci o bicarbonato
  • 1 pizzico di sale
  • essenza di vaniglia
cookies all'avena

Lavorare zucchero e uova.
Incorporare il burro morbido, creando un composto liscio.
Mescolare quindi le componenti secche (farine, lievito, avena, sale).
Tritare al coltello, se occorre, i mirtilli e mescolarli alla miscela preparata.
Aromatizzare a piacere con l’essenza di vaniglia.
Unire il composto a base di uovo ed impastare fino ad ottenere un composto piuttosto plastico.
A questo punto formare delle sfere della grandezza desiderata e disporle distanziate su una teglia ricoperta da carta da forno.
Cuocere quindi in forno preriscaldato a 180°C per circa 10 minuti.
Una volta cotti, sfornare i cookies all’avena e lasciarli raffreddare completamente prima di servirli.

Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Print this page
Print
Share on Tumblr
Tumblr

Ti piace questo articolo? Condividilo, per noi è importante!