Cannoli siciliani alla ricotta dello Chef

di Sergio Maria Teutonico

La ricetta originale dei cannoli siciliani praticamente non esiste. O meglio, ogni famiglia ha la propria che si diversifica dalle altre per quantità di ingredienti e spezie usate per aromatizzare impasti o farciture.

A breve avremo una lezione di pasticceria dedicata ai dolci fritti tra cui, immancabili, i cannoli siciliani. Siamo certi che qualcuno ci dirà che a casa sua nell’impasto mettono la cannella e non il caffè e qualcun’altro ci spiegherà che il cioccolato non va nella ricotta perché ci vuole solo la granella di pistacchi. Ed è giusto così, ogni casa ha le sue tradizioni!

Nel team della nostra scuola abbiamo una siciliana fiera sostenitrice dei dolci tipici della sua terra, ma non solo. Spesso capita di sentirla discutere riguardo a dilemmi esistenziali come “si dice arancino o arancina?” oppure “i canditi nei cannoli si mettono o no?”.  C’è poco da fare, anche in una scuola di cucina piena zeppa di Chef con esperienze trentennali, la tradizione di casa ha la meglio. Ci sono cose che non si possono battere!

Una regola sui cannoli è però fondamentale e condivisa da tutti: si farciscono al momento altrimenti la cialda assorbe l’umidità della ricotta e diventa molle.

Vi mostriamo la nostra ricetta, a voi tocca provarla.

Ingredienti:

Olio per friggere (o anche strutto)

Per la pasta dei cannoli

  • 150 g farina 00
  • 50 g zucchero a velo
  • 50 g strutto
  • 5 g sale fine
  • 5 g caffè in polvere solubile
  • 1 uovo
  • 10 g aceto di vino bianco
  • 10 g marsala

Per il ripieno

  • 250 g di ricotta di pecora freschissima
  • 100 g di zucchero semolato
  • poche gocce di zagara o di essenza di limone
  • 50 g canditi (meglio se zucca e cedro)
  • 50 g cioccolato fondente
  • 1 pizzico di cannella in polvere
  • zucchero a velo
Sul piano di lavoro disponete la farina a fontana, unite il caffè e gli altri ingredienti nel centro.

Lavorate il composto con energia formando una massa piuttosto compatta che lascerete a riposo, coperta, per una trentina di minuti.

Dopo il riposo, aiutandovi con un pizzico di farina se necessario, stendete la massa in una sfoglia spessa circa tre millimetri, da questa ricavate (con un coppapasta o un bicchiere) dei dischi di una decina di centimetri di diametro che avvolgerete intorno agli stampi da cannolo che avrete leggermente unto.

Sovrapponete quindi i lembi rimasti liberi spennellando con un pochino di bianco d’uovo.

Friggete dunque in abbondante olio caldo ottenendo i caratteristici cannoli.

Prima di toglierli dagli stampi lasciateli freddare lievemente.

Prepariamo il ripieno: lavorate con cura la ricotta con lo zucchero semolato.

Passate il tutto al setaccio quindi aggiungete gli altri ingredienti e lasciate riposare il composto per una trentina di minuti al fresco.

Potete inserire il composto di ricotta in una sacca da pasticcere per facilitare il lavoro di riempimento.

Farcite i cannoli che spolverizzerete di zucchero al velo immediatamente prima di servirli.

regala un corso di cucina a torino

❤️ Che Aspetti? Condividi Questo Post ❤️

Per te altri contenuti interessati e golosi:

Dicembre

01Dic19:0002(Dic 2)22:00Classe già iniziata!CORSO DI PASTICCERIA AVANZATO: BABA' E SAVARIN - 2 LEZIONICORSO DI 2 LEZIONI PRATICHE

03Dic10:3012:30LABORATORIO DI CUCINA PER BAMBINI: IL SALAME DI CIOCCOLATOLABORATORIO DI 2 ORE / ETA' 6-10 ANNI

03Dic16:0018:00LABORATORIO DI CUCINA PER BAMBINI: IL TRONCHETTO DI NATALELABORATORIO DI 2 ORE / ETA' 11-13 ANNI

06Dic19:0022:00PASTA FRESCA: LASAGNE E CANNELLONI, RICETTE TRADIZIONALI E MODERNELEZIONE PRATICA DI 3 ORE

07Dic19:00LEZIONE ONLINEOCCHI DI BUE E ALTRE DELIZIE - CORSO DI CUCINA ONLINELAPALESTRADELCIBO.TV

13Dic19:0022:00PASTA FRESCA: GNOCCHI DI PATATE, DI PANE, DI SEMOLALEZIONE PRATICA DI 3 ORE

14Dic19:00LEZIONE ONLINECUCINARE AL VAPORE E CON IL CUOCIRISO - CORSO DI CUCINA ONLINELAPALESTRADELCIBO.TV

15Dic19:0022:00FINGER FOOD: LE MICRO FRITTURE, PREPARAZIONI IN PASTELLE E PANATURE ORIGINALILEZIONE PRATICA DI 3 ORE

22Dic19:0022:00FINGER FOOD: SPUME E BICCHIERINI, PREPARAZIONI DELIZIOSE E CREMOSE, INGREDIENTI DIVERSI E DECORAZIONI ORIGINALILEZIONE PRATICA DI 3 ORE

Gennaio

10Gen19:0022:00CUCINA SENZA GLUTINE: LA PIZZA PERFETTA NEL FORNO DI CASA TUALEZIONE PRATICA DI 3 ORE

10Gen(Gen 10)19:0031(Gen 31)22:00CORSO DI CUCINA SENZA GLUTINE IN 4 LEZIONICORSO DI 4 LEZIONI PRATICHE

12Gen(Gen 12)19:0016Feb(Feb 16)22:00CORSO DI PANIFICAZIONE PER TUTTI IN 6 LEZIONICORSO DI 6 LEZIONI PRATICHE

12Gen19:0022:00PANIFICAZIONE: FORME E FOGGE DIVERSE PER IL PANE DI TUTTI I GIORNILEZIONE PRATICA DI 3 ORE

13Gen19:0022:00CUCINA VEGETARIANA E VEGANA: FINGER FOODLEZIONE PRATICA DI 3 ORE

13Gen(Gen 13)19:0010Feb(Feb 10)22:00CORSO DI CUCINA VEGETARIANA E VEGANA IN 5 LEZIONICORSO DI 5 LEZIONI PRATICHE

14Gen10:3012:30LABORATORIO DI CUCINA PER BAMBINI: LA TORTA DI MELELABORATORIO DI 2 ORE / ETA' 6-10 ANNI

14Gen16:0018:00LABORATORIO DI CUCINA PER BAMBINI: I SAVOIARDILABORATORIO DI 2 ORE / ETA' 11-13 ANNI

17Gen19:0022:00CUCINA SENZA GLUTINE: DELIZIOSI DOLCI PER LA COLAZIONELEZIONE PRATICA DI 3 ORE

19Gen19:0022:00CUCINA ORIENTALE: I NOODLES NELLA CUCINA ORIENTALELEZIONE PRATICA DI 3 ORE

19Gen19:0022:00PANIFICAZIONE: PANIFICARE CON IL LIEVITO DI BIRRA, L'ABCLEZIONE PRATICA DI 3 ORE

19Gen(Gen 19)19:0002Feb(Feb 2)22:00CORSO DI CUCINA ORIENTALE IN 3 LEZIONICORSO DI 3 LEZIONI PRATICHE

20Gen19:0022:00CUCINA VEGETARIANA E VEGANA: ANTIPASTILEZIONE PRATICA DI 3 ORE

24Gen19:0022:00CUCINA SENZA GLUTINE: LA PASTA FRESCA, TAGLIATELLE E AGNOLOTTILEZIONE PRATICA DI 3 ORE

26Gen19:0022:00CUCINA ORIENTALE: IL POLLO E IL MAIALE NELLA CUCINA ORIENTALELEZIONE PRATICA DI 3 ORE

26Gen19:0022:00PANIFICAZIONE: IL PANE PER L'APERITIVOLEZIONE PRATICA DI 3 ORE

27Gen19:0022:00CUCINA VEGETARIANA E VEGANA: PRIMI PIATTILEZIONE PRATICA DI 3 ORE

31Gen19:0022:00CUCINA SENZA GLUTINE: FINGER FOOD PER APERITIVI SFIZIOSILEZIONE PRATICA DI 3 ORE

Carrello
Torna su

Se ti iscrivi alla nostra newsletter…

10 €

di sconto

Da usare subito per l’acquisto delle lezioni in calendario!

[]