Print Friendly, PDF & Email

Biscotti integrali allo zafferano

di Sergio Maria Teutonico

La cosa importante di quando si preparano i biscotti è avere una ricetta veloce ma al tempo stesso golosa.
Non so voi, ma a noi capita spesso di essere in casa e avere voglia di qualcosa di dolce che non c’è mai.

Sì, anche se lavoriamo in una scuola di cucina dove di produzioni di dolci ne facciamo quasi ogni giorno a lezione di pasticceria, ci ritroviamo come tutti i comuni mortali ad avere poi la dispensa di casa vuota!

In nostro soccorso arrivano questi frollini integrali. Oltre ad essere biscotti semplici per la colazione, ci svuotano la dispensa di quelle cose che magari stanno lì da mesi come la farina integrale comprata quella volta e usata poco o niente oppure la bustina di zafferano che sta nello sportello disordinato della cucina (tutti ne abbiamo uno!).

Questi biscotti integrali hanno davvero pochi ingredienti, un solo tuorlo, lo zucchero di canna, il burro, zafferano e farina. Se vi piace potete aggiungere all’impasto l’uvetta oppure le gocce di cioccolato o ancora delle mandorle tritate o delle noci tritate.

Se avete tempo potete far sciogliere a bagnomaria del cioccolato fondente o al latte e immergervi metà del biscotto (già cotto, sfornato e freddato) per arricchirlo e decorarlo.

Ingredienti:

  • 250g di farina integrale
  • 200 g burro
  • 100 g di zucchero di canna
  • 1 tuorlo
  • bacca di vaniglia
  • 1 bustina di zafferano

Procedete all’impasto come per una classica pasta frolla: lavorate burro e farina insieme, aggiungete lo zucchero di canna, il tuorlo d’uovo, lo zafferano e i semi di vaniglia e impastate fino ad ottenere una palla omogenea.

Formate quindi un panetto rettangolare e lasciate riposare in frigorifero per un’ora almeno.
Gli ingredienti in questo modo potranno meglio unirsi tra loro e il sapore dei biscotti sarà migliore.

Formate i biscotti secondo il vostro gusto, noi abbiamo scelto di fare delle forme geometriche e di bucarli al centro.

Una volta ottenuta la forma desiderata, adagiateli su una placca da forno e infornate a 200° per 10 minuti.

Ricordate: il forno deve essere già caldo o non saprete più regolarvi con i tempi di cottura.

Lasciateli intiepidire prima di spostarli a raffreddare su un piano freddo.

SCEGLI ORA LA TUA LEZIONE

Nessuna lezione o corso in programma per ora

Lascia un commento